Manutenzione impianti di riscaldamento

Area Tecnica è un’azienda specializzata in installazione, riparazione e manutenzione impianti di riscaldamento per Erba, e per i dintorni della provincia di Como.

Area Tecnica presta molta attenzione alle energie rinnovabili e alle innovazioni e anche grazie ai tanti anni di esperienza maturata è un’azienda seria e qualificata, autorizzata alla manutenzione degli impianti di riscaldamento in base alle normative vigenti.

shutterstock_207837970

Vorresti contattare un esperto nella manutenzione di impianti di riscaldamento a Erba o nella provincia di Como? Contatta Area Tecnica che dispone di tecnici validi. La manutenzione degli impianti, che siano di riscaldamento, per il raffreddamento o condizionatori assolve tre funzioni:

  1. garanzia di una maggiore sicurezza, come prevenzione di incidenti.
  2. Risparmio: un impianto efficiente consuma di meno.
  3. controllo dell’inquinamento.

La manutenzione sugli impianti termici è obbligatoria e ben specificata da regolamenti che definiscono nei particolari come e da chi debbano essere effettuati i controlli. Sono precisate anche le sanzioni: da 500 a 3000 € se non viene effettuata la manutenzione. Da 1000 a 6000 € se l’incaricato non redige il rapporto.

Sono due le tipologie di controlli che i tecnici specializzati di Area Tecnica effettuano sulle caldaie:

  • Manutenzione ordinaria: controllo generale, a cadenza annuale, per mantenere l’impianto in ottime condizione e garantirne un buon funzionamento della caldaia.
  • Controllo di fumi, efficienza e proprietà di combustione: permette di verificare che le emissioni di CO2 e altre sostanze inquinanti dovute alla combustione rispettino determinati parametri.

I controlli si effettuano ogni due anni per gli impianti a combustibile liquido o solido. Ogni quattro anni per quelli a gas, metano o GPL. Per quelli più grandi, di potenza uguale o superiore a 100 i tempi sono dimezzati.

Le prove di efficienza termica sono obbligatorie per gli impianti di potenza superiore a 10 kW se sono caldaie per il riscaldamento invernale. Per i climatizzatori estivi l’obbligo scatta per quelli superiori a 12 kW.

La prova di combustione serve a monitorare l’efficienza energetica della caldaia. Se valori di combustione sono inferiori a quelli previsti dalle normative, i generatori devono essere sostituiti.

I manutentori qualificati e abilitati al controllo devono compilare un rapporto di verifica in due copie: una rilasciata al responsabile dell’impianto (proprietario, inquilino o amministratore di condominio) e l’altra trasmessa alla regione (o, nel caso, alle province autonome).

Oltre a occuparsi delle prove, gli installatori autorizzati forniscono e compilano i libretti obbligatori per ogni impianto di riscaldamento. In caso di impianto nuovo, il libretto è fornito dal tecnico; per gli impianti già esistenti il compito è invece del soggetto responsabile. Il proprietario, l’inquilino o l’amministratore, dovranno preoccuparsi di incaricare il tecnico manutentore della compilazione.

Per maggiori informazioni sulla manutenzione di impianti di riscaldamento a Erba o nella provincia di Como puoi rivolgerti a Area Tecnica.

Se avete bisogno di eseguire qualsiasi tipo di manutenzione impianti di riscaldamento a Erba e in provincia di Como, la scelta migliore è Area Tecnica di Massimo Pedersoli, presente da anni nel settore termoidraulico.

Area Tecnica si trova via C. Porta 4, a Erba, in provincia di Como. Per una consulenza o un appuntamento senza impegno, potete chiamare il numero 031 33 33 046, oppure inviate una mail alla casella di posta elettronica info_areatecnica@virgilio.it.